Una porta tra gli Infiniti

L'anima e la mente, il corpo e lo spirito 2 Commenti »

MIchelangelo dettaglio creazioneNel linguaggio sciamanico vi sono tre vie, o stati di coscienza, che definiscono l’essere umano e la realtà che lo circonda, e lo sciamano sa entrare in ciascuna di esse per trovare le risposte. La prima è il “Mondo di Mezzo“, e rappresenta la realtà fisica e materiale del corpo, nella quale vi è uno stato di coscienza che lo sciamano definisce “ordinario“, cioè legato alla percezione sensoriale e visiva che tutti conosciamo, in quanto ci viviamo quotidianamente. Questa è la via nella quale vengono utilizzati principalmente il corpo fisico e la mente, è un “cammino evolutivo” nel quale si condensano le qualità dell’anima che si mette alla prova in un percorso accidentato, la vita sul piano fisico, per un tempo stabilito.

Poi vi sono le altre due vie: il “Mondo di Sotto“, paragonabile a tutto ciò che vi è “dentro di noi”, nella “terra del nostro corpo”, le insondabili profondità dell’essere, ed il “Mondo di Sopra“, tutto ciò che vi è “fuori e al di là di noi”, lo spazio sconfinato fra ciò che possiamo toccare e l’infinito che si estende oltre il cielo e le stelle. Queste rappresentano due realtà “non ordinarie” per lo sciamano, perché vi si può accedere solamente con il “corpo sottile”, viaggiando cioè con un mezzo immateriale: l’anima, che può essere considerata come una sorta di astronave multisensoriale e multidimensionale, più potente di qualsiasi sonda spaziale che la Scienza possa inventare. Entrambe le vie hanno una vastità illimitata, poiché si estendono verso due altrettanti “infiniti” che paiono irraggiungibili, ma nei quali noi coesistiamo con un corpo più leggero, e con una coscienza ed una “Vista” ben più ampie. Questi due apparenti infiniti confluiscono tuttavia in “Uno” più immenso, che potremmo definire la “Reale Realtà“, ovvero il “Tutto” nel quale siamo immersi. Leggi il resto di questo post »

ESSERE ACQUA – La via del benessere interiore

L'anima e la mente, il corpo e lo spirito Nessun commento »
"Essere acqua" - olio su tela - 60x80

“Essere acqua” – olio su tela – 60×80        Gabriele Frigerio

“…Dimenticate il vostro ego. Lasciatelo come una pietra nel fiume. Voi siete l’Acqua che scorre fra le tante pietre. Voi accarezzate le pietre ma non vi fermate, non indugiate. Non attaccatevi troppo a ciò che è fermo. Cogliete lo spirito errante di ogni piccola essenza e fluite in essa come un lieve profumo che sale e si scioglie nell’infinito, lasciando solo la fragranza di un bianco pensiero…” (dal messaggio 84, 11 dicembre 2010 – “Lasciate la pietra per diventare acqua”)

Bisogna scendere alle radici dell’anima per ritrovare la Pace e la saggezza dei pensieri. L’Acqua è una maestra di vita che conduce nella giusta direzione, che rende sottili i nostri passi e libera le ali del cuore. Spesso nella nostra vita quotidiana simo oberati da pensieri pesanti che ci ancorano a terra, ci tolgono il respiro e ci lasciano le spalle doloranti. Il bisogno di leggerezza aleggia intorno a noi come un torrente celeste che ci richiama con la sua fluente melodia, invitandoci a seguirlo, ad immergerci nella sua acqua chiara, nelle sue trasparenze cristalline. In quegli istanti il nostro cuore pare liberarsi dai vincoli terreni, pare varcare la soglia di un altro mondo. Un mondo sottile dai colori luminosi che fluttuano in noi come aure di Saggezza e Conoscenza. Leggi il resto di questo post »

Gli occhi della mente, gli occhi del cuore

L'anima e la mente, il corpo e lo spirito 1 Commento »

chakra11“La mente ha occhi bui, occhi neri. Così l’ego, non ti permette di vedere. Tu osserva con gli occhi del CUORE e la tua VISTA SI APRIRÀ. Gli occhi del cuore sono bianchi come il SOLE  e ti mostrano la giusta VIA…”   messaggio 115 “Gli occhi del cuore”

La “vista” è il senso che più ci rassicura rispetto alla percezione della realtà in cui viviamo. Il “guardare” è un’azione apparentemente immobile che riempie la coscienza; è accogliere dentro di sé l’intero arco dei colori che si fanno “forma” nella luce, che ne è la sostanza cosmica; ma soprattutto è l’apertura di un “canale” che parte dal cuore e si estende nello Spazio infinito, per poi ritornare alla mente, illuminandola. Da questo punto di vista non è difficile intuire la vastità insondabile del nostro essere che può contenere ogni sguardo, ogni immagine, ogni emozione o sensazione raccolta dagli occhi, senza un apparente limite di spazio.

Queste facoltà sono proprie anche degli altri sensi: il gusto, il tatto, l’olfatto e l’udito. Tutti insieme ci mostrano infatti la “dimensione” del nostro essere che, per il loro tramite, può sondare con invisibili raggi luminosi, i dettagli della realtà che gli ruota intorno. Ma tutto questo è solo una piccola parte delle nostre potenzialità. Dentro di noi vi è un potere ancora superiore. Vi sono un’infinità di “sensi sottili” che possono moltiplicare, come un gigantesco tele-microscopio, le nostre effettive  capacità percettive, sensoriali e intuitive. Come fare per scoprirlo? Leggi il resto di questo post »

Cristalli di Luce, cristalli d’Ombra

L'anima e la mente, il corpo e lo spirito 2 Commenti »

In ciascuno di noi vi è un cristallo potentissimo, posato al centro del cuore. In esso risiede l’anima, la nostra essenza divina. Tutti Siamo esseri divini, consapevoli o meno, e grazie a questo cristallo di Sole seminato in noi, possediamo un’incredibile forza creatrice, con la quale siamo in grado di produrre, istante dopo istante, la nostra realtà quotidiana.

Se provate a focalizzare il vostro pensiero su questo “frammento di Sole” che c’è in voi, analizzando nei dettagli i vostri desideri, le vostre scelte, le vostre azioni, potrete facilmente vedere all’opera il “raggio creatore” che da esso emana. È come un fulmine che attraversa tutto il vostro essere, arrivando fino alla mente, dove risiede la centrale di comando del “libero arbitrio”, e qui comincia a creare ad elevata velocità con sottile raffinatezza. Leggi il resto di questo post »

Il potere dell’anima: l’energia cosmica che vibra nel silenzio delle regioni del cuore

L'anima e la mente, il corpo e lo spirito 3 Commenti »

Ci stiamo preparando ad un grande cambiamento nel ciclo evolutivo del nostro pianeta. Tutto scorre, tutto evolve nel silenzio che espande gli echi delle vibrazioni dei cuori. Le percussioni dell’energia cosmica che ribolle nel profondo lanciano scintille di “bianca luce” che iniziano ad essere visibili a occhio nudo. Molti di noi si stanno aprendo alla “conoscenza”, alla consapevolezza. Molti di noi cominciano a “sentire” una melodia eccelsa ed unica che attraversa gli spazi dell’Universo come una corrente irresistibile che avvolge la mente ed il cuore.

È un’emozione indescrivibile che affascina e attrae il nucleo del nostro essere aumentando i giri del nostro “motore fisico”, elevando le frequenze e le capacità percettive del diamante che abbiamo nel profondo. Le pulsazioni del cuore sembrano vibrare in maniera più viva, più consapevole verso gli altri cuori, gli altri prismi, le altre “scintille cosmiche” che ruotano nello Spazio immenso nel quale siamo immersi come gocce nel mare, come frammenti di stelle. Leggi il resto di questo post »

CMS: WordPress - Tema e Icone di N.Design Studio
Articoli RSS Commenti RSS Collegati