Noi, consapevoli Co-Creatori del nuovo Mondo

2012 il Risveglio dei cuori Aggiungi un commento

“Voi siete CO-CREATORI, voi possedete la FORZA della LUCE che si manifesta nel vostro cuore con un RAGGIO D’AMORE infinito. Unite i vostri raggi e CO-CREERETE la grande ONDA, la grande FREQUENZA vibratoria che risanerà il vostro mondo malato. Unite le vostre forze interiori, abbracciate il vostro pianeta sentendolo pulsare dentro di voi, sentedovi scintilla dell’UNO COSMICO. Tutto cambierà nell’istante in cui la FORZA di LUCE si amplierà in voi, in quell’attimo CONOSCERETE chi veramente siete, scoprirete l’immenso potere che c’è in voi…” (“La Terra produrrà un respiro nuovo” messaggio n.113)

“RISVEGLIO, CO-CREAZIONE”. Il suono di queste parole evoca in me un’emozione profonda, sottile come un fine raggio di luce che attraversa il cuore lasciando una scia dorata. Se ripenso a ciò che ci è accaduto in questi anni, ancora fatico a credere al susseguirsi degli eventi, alle molteplici coincidenze, alle intuizioni folgoranti, all’espansione continua della coscienza. Soprattutto a quell’indescrivibile “respiro interiore” che si è fatto luce dentro di noi aprendo la nostra “vista”, spingendoci ad agire, portandoci anche qui, ora, sulle pagine di questo libro virtuale - mai lo avremmo immaginato allora! – a poter scrivere, a “dover” scrivere, “messaggi celesti” e “pensieri” che nascono come meteore in quell’immenso Universo Interiore.

Pensieri dei quali odo il “suono”, ancor prima delle immagini e delle parole. Un Suono limpido e familiare che risale dalle radici come una linfa di saggezza dimenticata. L’Occhio celeste che s’è acceso in noi ha svelato al nostro sguardo i confini di una realtà fuori dall’ordinario, mostrandoci l’altro Sé, il “Vero Sé”: un’Essenza sottile e chiara, dotata di una mente superiore e di un “pensiero vivo”, consapevole di esistere da sempre, ancor prima del tempo e del corpo.

I percorsi di risveglio e consapevolezza sono stati molteplici. Molti hanno riaperto gli occhi dell’anima grazie ad esperienze personali che hanno toccato profondamente la loro vita e la loro quotidianità, come gravi malattie, come la perdita di persone care, oppure attraverso la lettura di libri di altri “risvegliati”. Esperienze che in qualche modo hanno favorito una violenta scossa interiore, una sorta di corrente divina, che ha riacceso quel diamante interiore, che nessuno immaginava di possedere dentro di sé. In quell’istante tutto è cambiato, e la “corrente spirituale” interiore è divenuta la loro Guida. Il cristallo situato al centro del loro cuore ha cominciato ad irradiare onde di Luce chiare e potenti, che si sono manifestate con un’infinito desiderio di Amore. Amore disinteressato per sè stessi e per gli altri, Amore per il Tutto che ci circonda, Amore per tutto il Creato. In questo senso molti hanno cominciato ad udire “risonanze cosmiche” dentro di sè, e la loro evoluzione è stata folgorante.

Ora sta per giungere un giorno altamente significativo, il 21/12/12 e tanti si chiedono cosa avverrà. Molta confusione regna nel nostro mondo dominato da un pensiero freddo e razionale che poco considera la parte spirituale dell’essere, un mondo perso nei labirinti della mente che soffoca gli impulsi del cuore. Ebbene cosa accadrà in quel giorno? Io credo che vi sarà un’elevata espansione di coscienza che coinvolgerà un alto numero di persone, creando un’Onda di consapevolezza spirituale crescente, che potrà favorire il passaggio oltre i confini del vecchio mondo.

Ora è davanti agli occhi di tutti lo sfacelo cui stiamo giungendo, e risulta evidente il “bisogno di cambiamento”, il desiderio di voltare pagina rispetto al passato, provando a modificare le coordinate della nostra esistenza su questo pianeta che soffre davanti ai nostri occhi ogni giorno, soffocando le nostre aspirazioni. Mi sembra di vedere una vasta umanità che anela a questo cambiamento, mentre vi è una minoranza di persone che controllano il Potere economico, politico ed anche religioso, che tiene ermeticamente chiusa ogni porta, dalla quale si possa  intravedere qualcosa di nuovo. Io credo che, nonostante ciò, la forza della massa stia crescendo ed il cambiamento arriverà, e  sarà tale da escludere una qualsiasi via di ritorno al prima.

I Maya, civiltà assai più avanzata della nostra, - questo appare inoppugnabile considerando l’eredità che ci hanno lasciato, con buona pace del CICAP – alludendo alla fatidica data, parlavano della “fine di un’Era galattica”, determinata da un allineamento planetario calcolato da loro 5.000 anni fa (confermato dalla Scienza odierna) che avrebbe  innalzato le “frequenze” del nostro pianeta, portando di conseguenza i suoi abitanti ad un’elevazione di coscienza, ad un “risveglio spirituale” tale da provocare cambiamenti straordinari nello stile di vita delle persone di quell’epoca futura.

Se ascolto il silenzio delle radici che affondano nella “terra” della nostra esistenza, non posso che sorridere al Raggio Azzurro che ci unisce a loro, e che di giorno in giorno acquista forza e limpidezza nel raggiungere il cuore degli uomini, i quali sempre di più dischiudono il loro sguardo a ciò che risuona altamente in loro. Io credo che vi sarà davvero la fine di “qualcosa” che più nessuno vuole, la fine di un’epoca nella quale i grandi poteri hanno dominato, oscurando il cuore e la vista dei molti. Ora la grande Frequenza cosmica, ovvero l’immenso desiderio di Pace, di Equilibrio e di Armonia cui tutti aneliamo, potrà realizzarsi, poiché noi diventeremo CO-CREATORI di questo nuovo sogno, di questa nuova realtà. Questa sarà la vera”fine” del vecchio mondo, questo sarà l’inizio della nuova Era.

Per favorire questo “passaggio” occorre quindi unire le forze, unire i nostri “raggi d’Amore”, inviandoli al pianeta, irradiandoli con elevata consapevolezza intorno a noi, verso le persone vicine e lontane. Il Raggio d’Amore non conosce ostacoli e non ha confini che possano fermarlo, il Raggio d’Amore “guarisce”. Per questo è bene trovarsi insieme in quel giorno, è bene meditare insieme, è bene condividere le comuni esperienze lasciando fluire liberamente la corrente luminosa che abbiamo dentro. È inoltre utile nutrirsi con un cibo leggero, un cibo “vivo”, un cibo vegetale, divenendo altamente consapevoli che il maggiore nutrimento arriva dal Grande Sole. Impariamo a “respirare il Sole”, sentiremo la Forza rinascere in noi.

PACE EQUILIBRIO E ARMONIA A TUTTI NOI.

PACE EQUILIBRIO E ARMONIA AL NOSTRO PIANETA TERRA,

CHE TORNI AD ESSERE UN CRISTALLO NELL’UNIVERSO.

PACE EQUILIBRIO E ARMONIA A TUTTI GLI ESSERI DEL COSMO.

CHE LA GRANDE LUCE DEL SOLE CENTRALE RISUONI IN TUTTI NOI!!

diventiamo pensieri

Gabriele Frigerio e Maria Grazia Di Niso

Lascia un messaggio

CMS: WordPress - Tema e Icone di N.Design Studio
Articoli RSS Commenti RSS Collegati